In 300 sull’Adda con le gravel per ricordare Paolo Rizzotto

21 Mar, 2022

Grande successo per la manifestazione in memoria del “Dutur” svoltasi domenica 20 marzo a Zelo Buon Persico (LO).

Capostipite della prestigiosa Società Ciclistica Fratelli Rizzotto Coop, Paolo Rizzotto era l’anima del ciclismo amatoriale lodigiano.

In 300 tra amici e atleti provenienti da posti vicini e lontani si sono ritrovati a Zelo Buon Persico per pedalare sulle rive dell’Adda per ricordare “Il Dutur”, così come veniva soprannominato l’ex responsabile provinciale di Acsi Ciclismo scomparso nel 2019 senza poter realizzare il suo sogno: una manifestazione cicloturistica tutta lodigiana con partenza dal suo paese di residenza.

Un sogno che si è potuto realizzare tre anni dopo grazie alla splendida collaborazione tra la Fratelli Rizzotto, il Comitato Provinciale e gli amici di Passione Gravel.

Tutto si è svolto nel migliore dei modi su due percorsi “Tracciato-Easy” di 45KM e “Tracciato-Rock di 70 KM” toccando tutti i posti che ricordano El Dutur.

Partenza dalla piazza di Zelo e dopo pochi chilometri in località Bocchi, la pedalata sulle rive del fiume Adda fino a raggiungere Lodi dove attraversato il Ponte Napoleone Bonaparte, il plotone ha potuto deviare sulla sponda opposta. Per i più temerari il tracciato si è allungato fino a Rivolta d’Adda per poi tornare in direzione Spino verso le campagne di Casolate e quindi di nuovo nel centro di Zelo. Al termine delle fatiche un bellissimo momento conviviale con il pranzo durante il quale la Responsabile Provinciale dell’ACSI lodigiano Loredana Invernizzi ha consegnato a Marzia Rizzotto una bellissima targa alla memoria del padre.

Grazie al contributo dei presenti la Società Fratelli Rizzotto ha raccolto 350 € che saranno devoluti alla Sezione locale della Croce Rossa.

Valutato il successo ottenuto dalla prima edizione e soprattutto gratificati dalla soddisfazione unanime dei partecipanti, il team organizzatore ha deciso che l’evento verrà sicuramente replicato nel 2023.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This