L’ASD Don Tonino Bello Molfetta presenta il Concerto Lirico – “E lucevan le Stelle…”

6 Lug, 2022

L’A.S.D. “DON TONINO BELLO MOLFETTA” Associazione di Promozione Sociale e Culturale, in occasione dei 20 anni di anzianità dalla costituzione con la nuova denominazione sociale condivisa dalla Famiglia Bello, con la collaborazione della Associazione Musicale “SERGIO BINETTI” APS di Molfetta e dell’ACSI Delegazione Territoriale BAT e Molfetta, organizza con la direzione artistica del maestro Lucia de Bari, il Concerto Lirico dal titolo: “E lucevan le Stelle…”, che è stato ideato dal maestro Sergio Filippo di Alessano con la scelta di alcune delle più note romanze del bel canto italiano. Durante il concerto verranno lette alcune testimonianze del venerabile don Tonino Bello da parte dell’attrice Luisa Moscato che sarà anche la presentatrice del Concerto.

L’evento si terrà martedì 19 luglio 2022 con inizio alle ore 20.00 presso l’Anfiteatro di Ponente di Molfetta, ed ha il patrocinio morale del Comune di Molfetta e di S.E. Mons. Domenico Cornacchia – Vescovo della Diocesi di Molfetta – Ruvo – Giovinazzo – Terlizzi. Grazie al sindaco dott. Stendardo Osvaldo l’evento gode anche del patrocinio morale del Comune di Alessano e della Fondazione Don Tonino Bello di Alessano egregiamente guidata dal dott. Giancarlo Piccinni.

In onore del venerabile don Tonino Bello, si esibiranno ben tre corali, qui di seguito in sintesi il loro curriculum:

1. l’Associazione Musicale “SERGIO BINETTI” APS di Molfetta diretto dal maestro Lucia de Bari che dirige anche la Corale Diocesana (Molfetta, Ruvo, Terlizzi, Giovinazzo) dal 2008 a tutt’oggi, ed è INSEGNANTE di Canto Lirico e Canto Corale presso l’Accademia di Teatro e Musical ”Ribalte” (D.A. Enzo Garinei) di Molfetta da ottobre 2017 a tutt’oggi; il coro molfettese è composto da 35 cantori, nel maggio 2011 la Corale ha vinto il Festival Artistico Internazionale – sezione Musica Corale, promosso dall’Associazione Internazionale Arte e Musica di Bari. Nell’Aprile 2016 la Corale Polifonica “Sergio Binetti”, in occasione del Concorso Internazionale Musicale “MEDITERRANEO 2016”, presso il Castello Svevo di Sannicandro di Bari, ha vinto il 1° premio assoluto per la sezione corali liriche/sacre col punteggio 100/100 e LODE. Nel 2009 per i consensi riscossi, la Corale fu invitata dal compianto S. E. Mons. Luigi Martella, Vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, per il Rito Eucaristico della chiusura dell’anno Corradiano, presso la Basilica di S. Pietro di Roma e nel 2010 presso la Basilica di S. Paolo fuori le Mura a Roma.

2. Il coro “i cantori d’Ippocrate” di Lecce diretti dal maestro Raffaele Lattante, è composto da 50 cantori soprattutto medici, infermieri ed altro personale sanitario Il coro “I Cantori di Ippocrate” nasce nel 2005 da un’idea del dottor Cosimo Metrangolo, Dirigente Medico Anestesista presso il Presidio Ospedaliero “Vito Fazzi” di Lecce, per facilitare il rapporto medici pazienti. La costituzione del coro prende spunto dalla valutazione del rapporto medico-paziente, derivante dalla pluriennale attività svolta dal dott. Metrangolo e da alcune osservazioni di natura sociologica, quale l’affievolirsi ed in alcuni casi il perdersi della fiducia che da sempre ha fatto della figura professionale del medico un punto di riferimento per i malati, le loro famiglie, la società. I “Cantori” intendono la musica come una “categoria principe dello spirito” e, come tale, patrimonio dell’Umanità, ma anche panacea della sofferenza, di quei disagi e di quelle problematiche che incatenano l’ “Animus”, impedendogli di elevarsi.

I “Cantori di Ippocrate” cantando fanno comunicazione, cantano gli eventi collettivi ed i grandi temi dell’UMANITA’ (l’acqua, i diritti dell’uomo, l’ospedale senza dolore, la pace).

Completerà il concerto la partecipazione della “Sybar Chamber Orchestra” diretto dal maestro Raffaele Lattante e composto da oltre venti musicisti, e dei solisti: Lucia De Bari – Soprano, Alina Sivitskaya – Mezzosoprano, Federico Buttazzo– Tenore , e Piero Conte – Basso
Con gli stessi protagonisti solisti, cori e orchestra in “GEMELLAGGIO ALESSANO – MOLFETTA” l’evento si terrà sabato 16 luglio 2022 ad Alessano.
Saranno presenti il dr. Trifone Bello fratello di don Tonino, il sindaco di Alessano Stendardo Osvaldo con l’intera Giunta, il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini, Giancarlo Piccinni presidente della Fondazione Don Tonino Bello di Alessano, il vescovo della diocesi di Molfetta S.E. Mons. Domenico Cornacchia ed il Comandante dell’Arsenale Navale di Taranto ammiraglio Pasquale de Candia.
A detta del presidente della ASD “DON TONINO BELLO MOLFETTA” APS CULTURALE, Domenico de Candia, “l’evento concerto lirico ci sembra il modo migliore per ricordare i vent’anni della nostra Associazione per veicolare ai nostri iscritti ed a tutta la città di Molfetta, non solo un contenitore di musica, ma i messaggi di pace e di fratellanza sempre nel nome del nostro caro don Tonino Bello.

INGRESSO GRATUITO con prenotazione obbligatoria on line – https://elucevanlestelle.eventbrite.com/ – assistenza prenotazioni solo Whatsapp. 3298024266 -3345820200 – 3351315211 io questa parte la metterei in testa al comunicato

Pin It on Pinterest

Shares
Share This