Pesca, 6° Torneo Surfcusting Città di Salerno

21 Ottobre 2020
Home - news territorio - Pesca, 6° Torneo Surfcusting Città di Salerno

Domenica 18 ottobre, sul litorale costa sud di Salerno, si sono dati battaglia tra i migliori Team surfcasting campani per aggiudicarsi l’ambitissimo Trofeo, giunto ormai alla 6^ edizione, intitolato alla Città di Salerno ed organizzato da uno dei Club più noti a livello nazionale, FISHERMAN CLUB SALERNO, sotto l’egida dell’ACSI.

Il Presidente VENOSI, con i suoi collaboratori, si sono prodigati e non poco per la realizzazione dell’evento in tempi di COVID e di ordinanze nazionali e regionali, che pur con limitazioni e prescrizioni non hanno impedito la riuscita dell’evento.

Serata limpida ed ideale per una gara di pesca sportiva, alle ore 17.00 regolare inizio della gara, arenile in perfetto stato e mare pressoché calmo. Le catture sono iniziate in gran numero e gli atleti salernitani Tammaro\Didomenico hanno subito imposto il loro ritmo facendosi notare con numerose catture di saraghi, mormore e sparaglioni. Ben distante dal box dei primi provvisori, la coppia Ramaschiello\Oricchio si affannava a rincorrere, restando tuttavia ben lontani dai numeri collezionati dal duo in testa. Altri Team risalivano la classifica grazie al calo drastico delle catture del team salernitano, tra cui la coppia Migliaccio/Tartaglione e Introvia/Topa, ambedue coppie del Crystal Sea Napoli. Fine gara ricco di sorprese grazie alle catture di numerose mormore di ottima taglia che tuttavia non hanno permesso ai team di rincalzo di superare il numeroso vantaggio cumulato all’inizio della gara dai vittoriosi Tammaro/Didomenico che totalizzavano ben 23 catture.

Ottima prestazione dei secondi Ramaschiello/Oricchio. Bene anche il Team Migliaccio/Tartaglione che, oltre al terzo posto, si andavano ad aggiudicare anche il premio speciale alla preda più grande. Riconoscimenti speciali alla coppia Provenza/Viperini, vincitori del premio ”la coppia più anziana” i quali, e, loro malgrado,  del titoo di ”ultimi classificati ” .

Cerimonia di premiazione con cena presso il ristorante IL PRIMAVERA di Pontecagnano Faiano, dove l’organizzazione ha predisposto personale per l’identificazione di tutti gli accessi in sala con misura della temperatura ed igienizzazione.

Cena discreta e goliardica, con sfottò tra i tavoli e vera amicizia, ludica e gioiosa, per dimenticare affanni e pensieri di tempi duri per la salute e per l’economia.

Premiazione finale rigorosamente in mascherina e con distanziamento pur lasciando un attimo di gloria ai componenti del podio finale con foto di rito e degli applausi della sala. Brindisi finale con spumante italiano ed un caloroso ringraziamento da parte del presidente VENOSI al negozio ANDIAMOAPESCA.IT di Salerno per la preziosa collaborazione e – ovviamente – a tutti i partecipanti per la passione profusa durante la gara.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This