Sport, divertimento e aggregazione. In due parole: ACSI Padel

12 Ottobre 2021

Buona, anzi buonissima, la prima per il settore ACSI Padel che ha organizzato una due giorni all’insegna dello sport, dell’aggregazione e del divertimento. Padel Oktoberfest 2021, questo il nome dell’evento realizzato in collaborazione con la asd Padelante, presso il circolo Bailey Padel Club di viale di Tor di Quinto, 56, Roma. Chiaro il riferimento al popolare festival che ogni anno si tiene a Monaco di Baviera, con un comun denominatore: la birra. Tra una sfida e l’altra, infatti, i partecipanti hanno avuto la possibilità di brindare. Alla vittoria, o a maggior ragione in caso di sconfitta.

Ben 36 coppie, 24 di categoria maschile e 12 di misto, si sono date appuntamento nella giornata di sabato 9 ottobre per disputare la fase a girone. Domenica 10, invece, hanno avuto luogo le fasi finali dai quali sono usciti i vincitori del torneo. Per la categoria maschile, la coppia Valter Stazi e Pierluigi D’Amico ha avuto la meglio su Sebastiano Chiurato e Lorenzo Valerio, meglio noti come i “bombardieri” del torneo. Due set senza appello, dopo però una semifinale al cardiopalma contro la coppia Bracceschi-Sgamma decisa in seguito ad un’epica rimonta nel tie break finale. Nel misto è lo stesso instancabile Alessandro Bracceschi che, insieme alla compagna Francesca Di Giorgi, si è aggiudicato il trofeo al termine di una finale maratona contro la coppia composta da Luca e Chiara Penso.

Impeccabile l’organizzazione della manifestazione ad opera di Padelante ACSI che, oltre ad aver “coccolato” i partecipanti con un ricco kit di benvenuto, ha coordinato la gestione delle partite senza intoppi e in perfetto orario, consentendo ai presenti di vivere due giornate di sport e spensieratezza.

“L’obiettivo era proprio questo – dichiara Luca Di Gregorio, responsabile nazionale settore ACSI Padel – ovvero tornare a far divertire gli amanti di questo sport con manifestazioni caratterizzate, sì dalla competizione, ma soprattutto dall’aggregazione e dal divertimento. Per questo abbiamo deciso di attendere che la situazione pandemica del nostro Paese consentisse la realizzazione di questo genere di eventi. Se le condizioni sanitarie del nostro Paese dovessero mantenersi sotto controllo, questo sarà senza dubbio solo il primo di una lunga serie di iniziative che l’ACSI ha in cantiere su tutto il territorio nazionale”.

Un ringraziamento speciale ad Alpha Padel, noto marchio di produzione di materiale padelistico, che ha fornito gadget e messo in palio delle splendide racchette come premi per i vincitori.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This